Incidente stradale - Studio Blu Pisa Infortunistica stradale e risarcimento danni

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ho avuto un incidente stradale, che devo fare? Mi hanno tamponato, a chi mi devo rivolgere? Per il mio risarcimento devo contattare l'assicurazione, un avvocato o uno studio di infortunistica?

Queste sono le domande che si pone chi ha avuto un incidente. Non solo subisce danni alla propria autovettura e personali, ma viene assalito da dubbi, ansie, angosce.

A chi devo inoltrare la richiesta di risarcimento danni? Come deve essere compilata la richiesta di risarcimento danni per avere efficacia?
Con quale strumento devo inviarla: posta ordinaria, fax, raccomandata?

A quale carrozziere mi rivolgo per riparare la mia autovettura? Da quale medico posso andare per ricevere le cure del caso?

Come faccio ad anticipare le spese per le riparazione della macchina e per le cure mediche? Quale documentazione medica è necessaria per essere liquidati? Quanto vale la frattura del mio braccio destro? Come posso scegliere il medico legale che dovrà valutare la mia lesione? E soprattutto avrò il tempo di gestire ed organizzare tutte queste attività?

Le risposte a tutte queste domande sono nell'attività e nella professionalità del consulente Studio Blu, che ha il compito di risolvere tutte le problematiche collegate all'incidente stradale e far ottenere il giusto risarcimento ai danneggiati e in tempi congrui. Attraverso la conoscenza profonda del mondo assicurativo e del risarcimento del danno, e con la massima disponibilità verso i propri clienti per un servizio completo. Chi subisce un danno e si rivolge a Studio Blu dovrà solo preoccuparsi di guarire. Al resto penseremo noi!



INVIANDO IL SUO MESSAGGIO ATTRAVERSO LA FORM QUA' SOTTO SARA' RICONTATTATO DAL NOSTRO STUDIO ENTRO POCHE ORE
SCHEMA DI RIPARTIZIONE DELLE RESPONSABILITÀ SULLA BASE DELLE CASISTICHE RICORRENTI
Il riparto delle responsabilità per sinistri nei quali siano coinvolti due veicoli si applicano, laddove corrispondenti al caso di specie, i criteri contemplati dalla tabella allegata A (casistica riportata sul modulo di constatazione amichevole), recante lo schema di ripartizione delle responsabilità sulla base della casistica ricorrente.
LEGENDA
T - (Torto) Indica la responsabilità totale a carico del veicolo A
C -(Concorso) Indica una corresponsabilità paritetica (50%) dei due conducenti
R - (Ragione) Indica l’assenza di responsabilità a carico del veicolo A
NC - Tipologia di sinistro non verificabile

Le percentuali di responsabilità indicate nello schema possono variare in funzione:
- della corresponsabilità dovuta al mancato rispetto del limite di velocità, quantificabile in una misura che varia dal 30% al 70%.
- del mancato rispetto delle modalità previste dal Codice della strada per le svolte a destra e sinistra, quantificabile in una misura che varia dal 30% al 70%.

A prescindere dalle indicazioni riportate nella suddetta tabella, ogni sinistro andrà valutato nel caso concreto tenendo conto anche di ulteriori circostanze che possono aver influito sulla dinamica del sinistro. SCARICA LA BROUCHURE COMPLETA DA QUI










Tip

Descriva l'accaduto e la ricontatteremo oggi stesso per darle maggiori informazioni e senza impegno.
 
Copyright Logok.it 2015. All rights reserved. www.studioblupisa.com
Torna ai contenuti | Torna al menu